Come caricare un comunicato stampa / Le categorie

Istruzioni per l'uso

Come caricare un comunicato stampa / Le categorie

di Clara Attene (Viz&Chips Team)

Torino, 9 luglio 2018 – La scheda numero 3 è quella dedicata all’inserimento delle Categorie del comunicato stampa, un passaggio fondamentale per fare in modo che il match con i giornalisti e blogger interessati al vostro contenuto funzioni al meglio.

Nella versione beta di The Press Match potete selezionare fino a quattro categorie per comunicato: ad esempio, se si tratta di una segnalazione sui risultati di una rilevazione periodica su produttività delle imprese e occupazione tra le categorie che potete selezionare ci sono Economia e Lavoro.

Categorie e sottocategorie

Ai più attenti non sarà sfuggito che selezionando una categoria, compaiono nella colonna a destra ulteriori sottocategorie collegate alla prima: il meccanismo di categorizzazione, per potenziare l’efficacia del match e renderlo il più raffinato possibile, vi permette infatti di selezionare esattamente le categorie e sottocategorie più attinenti all’oggetto del vostro comunicato. Quindi, se sto segnalando una ricerca su produttività aziendale e occupazione, sarà utile selezionare Economia – Aziende e industria – Produttività e occupazione.
Ovviamente, non è necessario selezionare sempre una o più sottocategorie: possiamo limitarci alla categoria generale, ma è bene tenere presente che più siamo precisi nella categorizzazione, più forniamo ai nostri lettori una bussola precisa sul contenuto della segnalazione, facendola arrivare a quelli effettivamente più interessati e invogliandoli a leggerla.
Un piccolo accorgimento: se selezionate la categoria o una sottocategoria che a sua volta contiene altre sottocategorie, vi accorgerete che il sistema seleziona in automatico anche le sottocategorie sottostanti. Vi consigliamo di fare sempre attenzione al fatto che le sottocategorie siano effettivamente pertinenti, altrimenti rischiamo di depistare i nostri interlocutori. Se pensiamo al nostro esempio, selezionare la sottocategoria “Fallimenti” (nella terza colonna) è decisamente inutile e fuorviante rispetto al contenuto dell’indagine di cui parliamo nel comunicato.

Tutto chiaro? In caso di dubbi, potete scriverci a [email protected].

Vi aspettiamo la prossima settimana per parlare di Contatti! Buona settimana a tutti!

Leave A Comment

*
*